LADAKH

IL PICCOLO TIBET

IL VIAGGIO FOTOGRAFICO

Lo chiamano "Il piccolo Tibet" per quanto il LADAKH, regione a nord dell'India, ricordi il Regno delle Nevi.

Dall'invasione cinese del Tibet, la regione ospita numerosissime enclavi buddiste che, sotto il governo indiano, hanno avuto la possibilità di professare libere la propria fede.
 

Enfatizzata dallo spettacolo incantevole dei picchi himalayani, la vita in Ladakh scorre come quasi sospesa dal tempo e le comunità, strette attorno ai monasteri, professano la religione come si faceva in Tibet prima dell'invasione cinese.

 

Il viaggio fotografico in Ladakh è un'occasione unica per cogliere lo spirito ormai perso del Tibet.

Il Ladakh è un paradiso ad alta quota, incastonato tra le catene montuose dello Zanskar e dello Stock Cangri e solcato dal fiume Indo, la cui valle ha ospitato i primi insediamenti stanziali della civiltà indiana, circa tremila anni prima di Cristo. 

La capitale Leh e il fiume Indo saranno i due riferimenti per il nostro viaggio fotografico alla scoperta delle meraviglie del Ladakh.

Voleremo comodamente da Delhi e raggiungeremo la piccola ed ospitale Leh, capitale del Ladakh,ai piedi dell'Himalaya.

Facendo base a Leh, fotograferemo alcuni tra i più bei monasteri buddisti della zona: Tikse, Hemis, Spituk e Shey Gonmpa, per poi spostarci a nord, e passare due giorni in un campo tendato sulle rive dello spettacolare lago Pangong.

 

Per coloro che fossero interessati, durante il soggiorno sul lago Pangong, ho previsto un workshop di story telling fotografico, la cui partecipazione è facoltativa e completamente gratuita.

Il Ladakh è una zona molto cara ai trekker, ma a scanso d'equivoci, voglio chiarire che durante il photo tour non faremo nessuna attività di trekking e che tutti gli spostamenti avverranno in jeep o van,

IMPORTANTE! DA LEGGERE CON ATTENZIONE!

Il viaggio fotografico si svolge in alta montagna, con un'altitudine media compresa tra i 3600 e i 4500 msl.

QUESTO POTREBBE CAUSARE QUALCHE DISAGIO.
Per prevenire i disagi causati dal mal di montagna, il primo giorno lo passeremo in completo relax, affinché il nostro fisico possa abituarsi alla quota.

Mediamente ci muoveremo sempre senza grandi strappi, in modo da consentire a tutti di non accusare troppo l'altitudine.
È previsto soltanto un passaggio sul filo dei 5000 metri - quando da Leh ci sposteremo per raggiungere il lago Pangong (4300 msl) e transiteremo per il passo Chang La (5300 msl).

Affronteremo il Chang La dopo cinque giorni trascorsi sempre in quota e questo limiterà gli eventuali disagi, come ad esempio mal di testa, nausea o spossatezza.
In ogni caso siamo perfettamente attrezzati con tutti i medicinali indicati per alleviare i sintomi del mal di montagna. 

COS'È IL MAL DI MONTAGNA e COME SI COMBATTE.

india, viaggio fotografico, photo tour, rajasthan,

€ 1.950

12gg
13/8/19-24/8/19
 
ISCRIZIONI CHIUSE

Da' un occhio anche a…

Holi

AGENDA del VIAGGIO FOTOGRAFICO IN LADAKH

COSA FOTOGRAFIAMO OGGI:

  • La valle dell'Hindo

  • Il monastero di Spituk

  • Il monastero di Thiksey

  • La valle di Leh vista da Shey Gompa

13 agosto 2019  

Ritrovo del gruppo al Park Hotel di Delhi per un tè assieme e un rapido brief sul photo tour - ore 16:30.

14 agosto 2019

Partenza per Leh, che raggiungeremo in circa un'ora di volo.
Giornata di riposo per acclimatarci all'alta quota.

15 agosto 2019

Staremo a Leh, dove visiteremo i mercati all'aperto, il palazzo reale e lo Sankar Gompa.

16 agosto 2019

Seguiremo il corso del fiume Hindo, per raggiungere il monastero di Spituk e proseguire poi verso Tiksey, famoso monastero a 12 piani risalente a più di 400 anni fa.
Torneremo poi a Leh per visitare Shey Gompa.

17 agosto 2019

Subito dopo colazione, ci sposteremo verso le gole dello Zanskar, che proteggono l'antica comunità monastica di Hemis, il cui monastero offre alcuni dei più incantevoli dipinti e affreschi della zona.

18 agosto 2019

Oggi punteremo a nord, verso le sponde del lago d'alta montagna di Pangong, sulle cui rive alloggeremo, ospiti di un campo tendato.
Il lago Pangong è situato a 4350 metri di altitudine, tra i picchi himalayani delle catene del Ladakh.

19 agosto 2019

Ospiti del campo tendato sul lago Pangong, oggi usufruiremo di una giornata libero, durante la quale è possibile partecipare ad un workshop gratuito di story telling.

20 agosto 2019

Esploreremo l'area nelle vicinanze del lago Pangong e durante la notte, ci cimenteremo in una sessione notturna per immortalare lo splendore del cie