• Walter Meregalli

5 trucchi per ottentere lunghe esposizioni perfette


Come fare ad ottenere delle lunghe esposizioni perfette?

  1. USATE UN CAVALLETTO Non si può pensare ad una lunga esposizione senza impiegare un cavalletto. Scegliete quello che preferite, ma fate in modo che sia SOLIDO!

  2. USATE UNO SCATTO REMOTO Personalmente consiglio di spendere meno e di acquistare uno scatto flessibile – di quelli cioè che si attaccano fisicamente alla macchina e che costano molto meno di quasiasi remote control. In ogni caso il senso è lo stesso: non toccare il pulsante di scatto quando la macchina scatta. In mancanza di scatto flessibile o scatto remoto, affidatevi al timer della vostra fotocamera.

  3. NO AUTOFOCUS Nonostante sia una delle feature più avanzate della vostra attrezzatura, nelle lunghe esposizione è assolutamente da disinserire. Il nemico numero uno degli autofocus e la scarsa illuminazione. Fate ora mente locale: quando scattate il 90% delle lunghe esposizioni? La risposta dovrebbe arrivare da sé.

  4. BLOCCATE LO SPECCHIO E CHIUDETE IL MIRINO Lo specchio interno della macchina fotografica si ribalta al momento dello scatto, bloccatelo (mediante la funzione dedicata “blocca specchio/block mirror”), questo permette di ridurre ulteriormente le vibrazioni. Chiudete anche il mirino, evita che filtri luce.

  5. UTILIZZATE LO SWEET SPOT DEL VOSTRO OBIETTIVO Lo sweet spot è il diaframma più performante di ogni obiettivo, generalmente si trova attorno a f.8/f.11. Documentatevi sugli obiettivi che utilizzerete. Impiegando lo sweet spot, le vostre foto risulteranno più nitide.

0 visualizzazioni

Via Piero della Francesca, 82

20154 Milano

+39 335 70 90 569

info@waltermeregalli.net

© 2015 by Walter Meregalli.

© 2015 by Walter Meregalli.

In collaborazione con 

Desideri maggiori informazioni sulle attività di Photo Avventure?

 

Seguici su:

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • Instagram - Black Circle

Inviandoci questo modulo acconsenti all'acquisizione dei tuoi dati secondo le indicazioni delle normative europee in vigore - GDPR

<script>
  (function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){
  (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o),
  m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m)
  })(window,document,'script','https://www.google-analytics.com/analytics.js','ga');

  ga('create', 'UA-19332518-5', 'auto');
  ga('send', 'pageview');

</script>