• Walter Meregalli

Fotografare in vacanza: usiamo il colore per esprimere le emozioni

Ecco un esempio di uso del colore, in questo caso di uso di una palette molto ridotta


Il colore è un incredibile mezzo per veicolare le emozioni. Il nostro cervello reagisce ai diversi colori in modo diverso, per motivi legati all’inconscio, all’inprinting e al nostro modello culturale. Per questo, è fondamentale conoscere quelle che possono essere le implicazioni emotive legate a certe tonalità, in modo che il messaggio che vogliamo trasmettere con i nostri scatti non vada disperso, anzi, i grandi fotografi spesso usano il colore o i colori proprio per esaltare il messaggio.

Ovviamente quando ci si addentra in questi campi è difficile individuare linee generali precise, ma posso provare a riassumere in una sorta di specchietto alcune “sensazioni” legate ai colori – naturalmente relativi alla cultura occidentale. Quello che segue non vuole essere scolpito nella pietra, ma recupera nozioni legate alla psicologia del colore, una disciplina che arriva da lontano.

ROSSO Positivo; forza, potenza, energia, mascolinità, coraggio, calore, passione, amore. Negativo: pericolo, tensione, dramma.

ROSA Positivo: tranquillità, femminilità, sensualità, amore. Negativo: privazione, inibizione, claustrofobia, debolezza

BLU Positivo:intelligenza, fiducia, conoscenza, serenità, senso del dovere, calma, saggezza, fede, profondità, etereo. Negativo:freddo, mancanza di emozioni, notte, inimicizia, distanza, etereo.

VERDE Positivo: armonia, equilibrio, tranquillità, pace, amore per l’ambiente, compostezza, giovane. Negativo: stagnazione, noia, mediocrità, invidia, disagio.

BIANCO Positivo: purezza, candore, integrità, igiene, sacralità, chiarezza, virtù, efficienza, minimalismo, sofisticato, vita Negativo: sterilità, freddo, distanza, difficoltà.

GRIGIO Positivo: neutralità, rigore, equilibrio. Negativo:distanza, diffidenza.

NERO Positivo: efficiente, sofisticatezza, minimalismo. Negativo: oppresso, freddo, pesante, morte

MARRONE Positivo: serietà, calma, tranquillità, materico, legato alla terra, legato all’ambiente, posatezza, equilibrio, saggezza. vecchio. Negativo: triste, ovvio, mediocre, statico, pesante.

VIOLA Positivo: spirituale, attento, verità, esotico, creativo, lussuoso, sofisticato, ricco, mistero, esoterico. Negativo: decadente, maligno, dolore, mistero, esoterico.

GIALLO Positivo: ottimismo, felicità, autostima, dinamico, estroverso, amicizia, creatività, Negativo: paura, irrazionale, fragile, depresso, ansia

ARANCIONE Positivo: fisico, consapevole, sicurezza, sensualità, passione, divertimento, entusiasmo, prosperità Negativo:  privazione, frustrazione, frivolezza, immaturità.

Ok, come dicevo in apertura, non prendiamo questo elenco come un diktat, ma proviamo a ricordarcene quando scattiamo. C’è ancora una cosa che possiamo fare, per aumentare la nostra consapevolezza della forza emotiva del colore: prendiamo qualche foto che troviamo ci comunichi qualcosa, proviamo ad analizzare la palette di colori impiegata nello scatto, e poi confrontiamola con l’elenco che vi ho proposto in questo post. Vedremo che, alla fine, seppur si tratti di una sorta di bigino, il mio elenco non si allontana poi di moltissimo.

#psicologiadelcolore #workshopdifotografia #fotografiaspiegata #avvicinarsiallafotografia #colore #Fotografia #imparareafotografare #WalterMeregalli #waltermeregallifotografia #workshopfotografici #fotografarefacilmente #fotografareperhobby #fotografiaacolori

0 visualizzazioni

Via Piero della Francesca, 82

20154 Milano

+39 335 70 90 569

info@waltermeregalli.net

© 2015 by Walter Meregalli.

© 2015 by Walter Meregalli.

In collaborazione con 

Desideri maggiori informazioni sulle attività di Photo Avventure?

 

Seguici su:

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • Instagram - Black Circle

Inviandoci questo modulo acconsenti all'acquisizione dei tuoi dati secondo le indicazioni delle normative europee in vigore - GDPR

<script>
  (function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){
  (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o),
  m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m)
  })(window,document,'script','https://www.google-analytics.com/analytics.js','ga');

  ga('create', 'UA-19332518-5', 'auto');
  ga('send', 'pageview');

</script>